Storia

Dalla necessità per lo smaltimento dei rifiuti per lo più di ferro e allo stesso tempo per fornire le materie prime alle nuove acciaierie, nel 1948 viene fondato l’ "Otpad(Rifiuti) - società cittadina per la raccolta dei rifiuti". La società aveva una trentina di dipendenti, un camion e un magazzino di 2000 m2.

Nel 1953 si aprono nuove stazioni di raccolta a Lussinpiccolo , Segna, Abbazia(Opatija) e Pola. L'espansione delle attività della società, nel 1965 le ha fatto cambiare il nome in "Metalpromet - marketing aziendale per la selezione e trattamento dei rifiuti industriali." In quegli anni le relazioni commerciali erano caratterizzate da fusioni delle diverse società con le stesse attività'. Cosi la"Metalpromet" si unì alla società slovena "Surovina (materia prima)" di Maribor.

Con l'unione di "Metalpromet" e "Surovine" fu creata la società "Metis", che opera anche oggi. Una crescita costante, continui investimenti nel capitale intellettuale e in quello della produzione, una visione chiara e una buona strategia di sviluppo risultarono in una tradizione lunga 60 anni.

Metis è oggi una società per azioni e una delle più forti aziende croate che si occupano di gestione dei rifiuti.

Copyright (c) 2016. www.metis.hr, Tutti i diritti riservati
web disegno: Dune d.o.o.